La Grande Traversata dello Zanskar  La Grande Traversata dello Zanskar
Rated /5 based on customer reviews
€ 1870
Select your language
  • Vashisht
    Vashisht

  • Kullu valley
    Kullu valley

  • Spiti India
    Spiti India

  • Tandi Village Manali
    Tandi Village Manali

  • Shimla city
    Shimla city

  • Kashmir Srinagar
    Kashmir Srinagar

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • La traversata dello Zanskar figura tra i trekking più eccezionali. Isolato per più di 8 mesi all’anno a causa della neve, lo Zanskar fa parte di quelle terre mitiche che valgono davvero la pena di visitare. Diciotto giorni di marcia e quattro colli con altitudini importanti immersi in un paesaggio straordinario, godendo del fantastico mix tra il mondo minerale delle montagne ed i colori accesi dei villaggi.

    In questa enclave isolata, i Zanskaris vivono in una condizione di autarchia assoluta sotto la protezione dei monasteri, quasi sempre arroccati su promontori rocciosi spettacolari.

    La durata, l’altitudine e l’isolamento conferiscono a questo viaggio un’atmosfera di sfida.

  • Prezzo alla carta


    A partire de 1870€/persona

    Gruppi organizzati:


    A partire de 1620€/persona

    Prossime partenze:

    Luglio 2013
    6-31/07/2013
    14/07 – 8/08/2013

    Agosto 2013
    28/07 – 22/08/2013 4-29/08/2013
    11/08 – 5/09/2013
    18-08 – 12/09/2013

    Settembre 2013
    1-26/09/2013

    . . . . . . . . . . . . . . . . . .



    Per ulteriori informazioni, contattateci
    Compila la nostra richiesta di preventivo



G 1: Arrivo a Delhi
Accoglienza all’aereoporto e trasferimento in hotel, nel centro di Delhi. Notte in hotel.

G 2: Delhi-Leh (3500 m)
In presta mattinata, volo Delhi-Leh, passando sopra la grande catena himalayana. Trasferimento all’hotel di Leh. Primo contatto con il « Piccolo Tibet » e l’altitudine. Notte in guest house.*

G 3: Vallata dell’Indus (3500 m)
Visita della parte Est della vallata dell’Indus: Tikse, Chimre, Hemis. Ritorno a Leh alla fine della giornata. Notte in guest house*.

G 4: Leh - Lamayuru - Phanjila (3800 m)
Rotta verso la parte ovest della vallata dell’Indus. Sulla strada, visita di Alchi e dello straordinario monastero di Lamayuru. Visita al monastero di Wanla, il più antico dello Zanskar (XI° secolo). Continuazione verso Phanjila dove ritroveremo l’équipe dei mulattieri. Accampamento.

Rannicchiato in un ambiente fantastico, Lamayru è uno dei monasteri più impressionanti del Ladakh.

G 5: Phanjila - Hanupatta (3900 m) [4 H di marcia ]
TREK Bella tappa a ridosso di rocce tra gole profonde dai colori davvero vivi. Alcuni passaggi del percorso potranno essere delicati per cavalli e muli. Accampamento nei pressi del villaggio di Hanuppatta (3900 m).

G 6: Hanupatta - Photoksar (4250 m) [5/6 H di marcia]
TREK Camminata lungo la riva del fiume con visita sul Sniongtse La (5000 m). Ascesa del colle dello Sirsir La (4800 m) da dove scopriremo un paesaggio rosastro. Discesa (ripida pendenza) verso Photoksar (4220 m), splendido villaggio arroccato sui pendii verdeggianti della montagna, ai piedi di una immensa parete. Accampamento.

G 7: Photoksar - Sengge La (4250 m) [7 H di marcia]
TREK Passaggio attraverso alcune vallate ed un guado prima di cominciare l’ascesa verso il Sengge La (5000 m). L’accampamento si situa ad un’ora dall’inizio della discesa del colle. Una giornata difficile!

G 8: Sengge La - Lingshet (3800 m) [6 H di marcia]
TREK Ascesa di 2 colli, il Kiupa (4200 m) ed il Murgum La (4100 m) attraverso paesaggi minerali. Ripida discesa fino a Lingshet. Accampamento nei pressi del monastero.

Visita del bellissimo monastero di Lingshet (cuffie gialle) e della sua scuola di pittura dove i monaci fanno tangkas e mandalas usando pigmenti naturali.

G 9: Lingshet - Hanuma La (3800 m) [2/3 H di marcia]
TREK Mattinata di passegiata nel villaggio. Possibilità di incontrare un amchi (medico tradizionale). Corta tappa fino all’accampamento situato ai piedi dell’impressionante Hanuma La.

G 10: Hanuma La - Snertse (3600 m) [6 H di marcia]
TREK Cominceremo l’ascesa al colle di Hanuma La (4700 m). Discesa in una stretta vallata il cui paesaggio è quasi esclusivamente composto da rocce. Discesa fino al campo angusto di Snertse (3600 m) nei pressi del ponte. Accampamento.

G 11: Snertse - Hanumil (3500 m)[5/6 H di marcia]
TREK La discesa continua fino ad un torrente superato da un ponte sospeso (che noi attraverseremo). Inizio della difficile (ripida) ascesa al colle di Parfi La (3900 m). Accampamento al villaggio di Hanumil (3600 m).

G 12: Hanumil - Pishu (3500 m) [4/5 H di marcia]
TREK ascesa della vallata dello Zanskar. Monasteri e villaggi si susseguono uno dopo l’alto. Accampamento nel bel villaggio di Pishu (3600 m).

G 13: Pishu - Karsha (3600 m) [6 H di marcia]
TREK Attraversiamo il villaggio di Pishu. Lunga tappa per risalire la vallata dello Zanskar fino a Karsha. Visita del monastero, il Gompa più importante dello Zanskar, incastrato tra pareti rocciose. Splendida veduta su tutta la piana di Padum ed i suoi immensi campi di orzo. Accampamento.

G 14: Karsha - Pipiting (3600 m) [4 H di marcia]
TREK Ascesa della vallata dello Zanskar fino a Karsha, il Gompa più importante dello Zanskar incastrato in una parete di roccia. Splendida veduta su tutta la piana di Padum ed i suoi immensi campi d’orzo. Continuazione per Pipiting, ed accampamento sulle sponde del fiume Zanskar.

Visita della scuola, sostenuta dall’associazione francese “A à Z” la cui unica meta è di “sostenere le sviluppo e l’ottimo funzoinamento della « LAMDON MODEL SCHOOL »

G 15: Raru (3800 m) [5/6 H di marcia]
TREK Proseguiremo verso Sud e passeremo per Padum, la capitale dello Zanskar, prima di risalire la Tsarap. Proseguiremo lungo il fiume (belle cascate sullo Tsarap) fino a Raru. Durante la camminata, visita del monastero di Bardan (cuffie rosse) e di Mune (cuffie gialle). Accampamento al villaggio di Raru (3800 m).

G 16: Raru - Pepul (3900 m) [5 H di marcia]
TREK Giornata di marcia tranquilla lungo le sponde del fiume. Passaggio in prossimità dei bei piccoli villaggi di Ichar e Dorzong. Accampamento a Pepul (3900 m).

G 17: Pepul - Purne (3950 m) [5/6 H di marcia]
TREK La vallatta dello Tsarap si fa più stretta. Passaggio per più ponti di legno ed arrivo al villaggio di Purne (3950 m). Accampamento.

G 18: Purne - Phuktal - Purne (3950 m) [4/5 H di marcia]
TREK Risalita dello Tsarap tra le sue splendide gole. Una cengia ci porterà ad un piccolo plateau su cui sono disseminati Stūpe (chorten) e bandiere colorate. Da lì, scopriamo il monastero di Phuktal (3800m) non molto distante, che sembra incastonato tra le rocce. Visita e ritorno all’accampamento di Purne per lo stesso sentiero.

G 19: Purne - Kargyok (4100 m) [5/6 H di marcia]
TREK Risalita ripida sopra Purne. Da lì, passimao lungo il fiume laddove la vallata si allarga. Passaggio attraverso numerosi villaggi. Accampamento a Kargyok (4100 m), ultimo villaggio dello Zanskar.

G 20: Kargyok - Shingo La (4500 m) [6 H di marcia]
TREK L’ascesa prosegue tra paesaggi totalmente desertici. Bellissima veduta del Gumburajon. Passaggio di un guado dopo gli alpeggi di Lakong, ai piedi del Gumburanjon. Accampamneto ai piedi dello Shingo La (4500 m).

G 21: Shingo La - Shingo La - Ramjak (4200 m) [6/7 H di marcia]
TREK Lunga ascesa (speriamo che ormai ci si sia fatta l’abitudine) ad un complesso morenico fino a Shingo La (5100 m), il nostro ultimo colle. Lasceremo lo Zanskar per entrare nell’Himachal Pradesh, nella regione del Lahoul. Discesa fino all’accampamento di Ramjak (4200 m).

G 22: Ramjak - Palhamo (3600 m) [5/6 H di marcia]
TREK La tappa ci condurrà fino all’accampamento di Palhamo (3700 m). Ultima serata in compagnia della squadra dei mulattieri.

G 23: Palhamo - Manali (2000 m) [6/7 H di marcia]
Dopo colazione, rotta per Manali. Passaggio del Rothang La (3900 m) che marca il confine tra il Nord della catena himalayana, zona arida abitata da buddisti e la parte Sud di maggioranza hinduista, ampiamente bagnata dal monsone. Notte in Guest house* nell’antico villaggio di Manali.

G 24: Manali (2000 m)
Giornata libera a Manali. Numerose possibilità di escursioni nei dintorni di Manali, a piedi o in macchina. Notte in Guest house*.

G 25: Manali - Delhi
Giornata libera a Manali. Alla fine della giornata, partenza con bus di linea « deluxe » per Delhi.

G 26: Delhi - aereoporto internazionale
Arrivo a Delhi in mattinata. Trasferimento all’hotelnel centro di Delhi. Nella serata, trasferimento all’aeroporto internazionale.

* Possibilità di alloggiamento in hotel a Manali e Leh per i viaggi « À LA CARTE » dietro pagamento di un supplemento(CONSULTATECI).

Source of Enq is :

Copyright ShantiTravel - 2016 - All Rights Reserved

Shanti Travel est noté 9.3/10 selon 240 avis voyageurs Trustpilot